Un weekend tutto di gare per i nostri piloti

Si è svolta questo week end la prima gara di Enduro GP in Germania a Dahlen. Steve Holcombe in entrambe le giornate porta a casa una bellissima prima posizione sia di classe che nell’assoluta per la prima gara di apertura del Mondiale Enduro. Partito subito con il piede giusto ha sferrato la sua velocità e precisione in entrambe le giornate guadagnandosi la tabella rossa da leader. Poche settimane fa aveva già imposto il suo ritmo alla prima gara degli Assoluti d’Italia a Gioia dei Marsi vincendo sugli avversari.

Rientrato da un infortunio Rudy Moroni non demorde, per lui quinto posto al Mondiale nella classe E1 e 18 assoluto. Anche lui in arrivo dagli Assoluti d’Italia nella 250 4T finisce in quarta posizione e termina nella classifica generale quattordicesimo.

Dall’Enduro ci spostiamo sulla disciplina più navigata dove Jacopo Cerutti alla prima gara di stagione del Campionato Motorally & Raid TT tenutasi a Massa Marittima il 16 e 17 Marzo porta a casa un argento. Jacopo ha totalizzato un secondo posto per qualche errore sul suo diretto avversario Botturi. A breve lo vedremo sulle piste di sabbia impegnato nel Merzuga Rally i primi giorni di Aprile.

Nella prima prova del tricolore il Campionato Italiano Motocross Femminile le nostre paladine, la Campionessa Italiana in carica Giorgia Montini, Francesca Nocera e la giovanissima Gaia Oddo, si sono schierate grintosissime al cancelletto di partenza a Castiglion del Lago. Giorgia e Francesca hanno battagliato per la prima posizione concludendo a fine giornata sui gradini del podio rispettivamente prima Francesca e seconda Giorgia. Gaia alla sua prima esperienza ha tenuto botta cercando di mantenere il ritmo delle avversarie, con qualche caduta fortunatamente con solo qualche livido termina la gara in 21esima posizione ed ottava di categoria.

Giorgia Montini

Francesca Nocera

Gaia Oddo

Buona la prima anche per i Sampabros alla Gf dei Vicari

All’esordio stagionale in terra Toscana bene Nicolas e Lorenzo che portano a casa rispettivamente il secondo ed il terzo gradino del podio dopo una gara molto combattuta.
Alla Gf dei Vicari il menú prevedeva 45km con due lunghe salite per un totale di 1600m di dislivello positivo.
Fin da subito i due atleti della KTM Dama Alchemist Selle Smp hanno reso la gara dura per scremare il gruppo. Dopo una quindicina di km davanti sono in 4, al ventiduesimo restano in testa l’ex pro Favilli ed il Nostro Nicolas, staccati di un minuto il tandem formato da Lorenzo e Galli.
Prima dell’ultima ascesa Nicolas attacca, guadagna qualche secondo ma purtroppo un ramo si incastra nel cambio e gli fa perdere tempo prezioso. Da lì in poi Nicolas ha dovuto concludere la corsa non potendo utilizzare tutti i rapporti.
Nonostante l’inconveniente meccanico termina la sua prova secondo. Alle sue spalle Lorenzo nel tratto finale della corsa sferra l’attacco decisivo che gli permetterà di conquistare la terza piazza.
“Peccato per quell’inconveniente meccanico, la parte finale molto nervosa si addiceva parecchio alle mie caratteristiche, me la sarei potuta giocare” afferma Nicolas dopo la gara;
Lorenzo a caldo:”sono soddisfatto della mia prova, è solo l’inizio ed abbiamo già un ottima condizione, non vedo l’ora di riattaccare il numero il prossimo WeekEnd!!”
Questo sabato i due fratelli Tiranesi saranno impegnati a Zurigo, in terra elvetica, nell’Urban Cross organizzato da EKZ cross tour.
#comeon Sampabros!!

1 Commento
  • lorenzo Bresciani
    Scritto il 17:27h, 01 Aprile Rispondi

    Grande Steve !!!!!!

Scrivi un Commento