Sfiorato il podio di categoria per Moroni all’ esordio nella 300 2T agli Assoluti d’Italia a Carpineti.

Rudi Moroni - Italiano Enduro

All’ alba del mese di luglio inizia così la stagione 2020, segnata da una pandemia mondiale. È  Carpineti, in provincia di Reggio Emilia, ad ospitare la tappa inaugurale degli Assoluti d’Italia di Enduro. Due giorni intensi per recuperare il ritmo gara. Tre prove speciali districate sulle colline attorno a Carpineti per una gara degna degli Assoluti d’Italia.

Rudy Moroni – Assoluti d’Italia Carpineti – Ph Dario Agrati

Rudy Moroni al debutto nella classe 300 2t sempre in sella alla sua KTM 300 EXC TPI è incappato in una caduta nella prima Extreme Test del sabato perdendo oltre mezzo minuto. Nonostante abbia registrato degli ottimi tempi crono nel Cross Test, non è riuscito ad andare più in là del quarto posto di  categoria. Molto meglio la domenica, Rudy si è migliorato sia nella prova Enduro che in quella Estrema e ha chiuso al terzo posto.

Con l’amaro in bocca Rudy ha commentato: “Carpineti ha rotto il ghiaccio in questo tanto atteso  2020, non sono soddisfatto della mia prestazione, ma fatto il punto, so dove devo lavorare. Posso fare molto meglio, ringrazio il Team Farioli e Alex Belometti con tutto il suo entourage per il  supporto, oltre ai miei sponsor personali !”

Rudy lo vedremo sicuramente anche nel prossimo appuntamento degli Assoluti d’Italia a Carsoli  l’1 e 2 agosto.

Unisciti alla conversazione

Cerca su www.riday.it

Login

Crea un Account

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Recupero Password

Hai dimenticato la password? Inserisci il Nome Utente o l'Indirizzo Email. Riceverai un link via email per creare la nuova password.

CARRELLO (0)