Fratelli Samparisi al via della Pedalonga dopo Salzkammergut

samparisi-riday

A Comelico Superiore la più alta mountainbike race delle Dolomiti la Pedalonga.
In Val Comelico, nella provincia di Belluno (Italy) si è svolta la più alta mountainbike race delle Dolomiti la Pedalonga. Partenza ed arrivo situati a Comelico Superiore.

Lorenzo-Samparisi-Pedalonga. Ph. A. Billiani

I corridori si sono trovati di fronte un percorso di 62km e 2500m di dislivello. Ancora una volta la prova si è svolta con le caratteristiche delle cronometro su strada sebbene fosse a coppie, con l’eccezione della distanza tra i corridori, peculiarità che ha aperto la possibilità di veri e propri giochi di squadra e tattiche studiate a tavolino. Cambiato il format infatti la Pedalonga è diventata una gara a coppe individuale suddivisa in due percorsi. Ogni venti secondi partiva una coppia di corridori, ciò significa che non c’è stata una cronaca di gara ma una vittoria sui tempi di percorrenza. Ha vinto la coppia che ha stabilito il miglior tempo.

baselayer Intimo tecnico ciclismo
Nicolas-Samparisi-Pedalonga. Ph. A. Billiani

La coppia SampaBros del del KTM DAMA SELLE SMP XCM PRO Team è partita con il pettorale 5, tattica chiara, risparmiarsi i primi 30km per poi fare la differenza sul gpm più lungo. Tutto secondo i piani sino a che il collarino reggisella di Nicolas ha ceduto appiedando la coppia in piena lotta per la TOP5. I fratelli Samparisi si sono ritirati a causa del guasto meccanico.

SALZKAMMERGUT, DOPPIO CASCO ROSSO.

i riders del del KTM DAMA SELLE SMP

I fratelli Samparisi hanno inaugurato la stagione alla fine di Luglio in Austria nella seconda giornata cronometrata a Salzkammergut la classicissima di Bad Goisem. Il percorso era 113 km per 3700 m di dislivello. l week end era sotto una pioggia incessante e i riders del del KTM DAMA SELLE SMP decidono di provare il tempo sulle loro KTM solo la domenica, sperando in un miglioramento atmosferico. Purtroppo il cielo rimane plumbeo e le condizioni al limite del sopportabile, ma è proprio lì che escono le qualità di resilienza che contraddistinguono Nicolas, Lorenzo, Gaia e Nadja. I quattro partono assieme salvo poi frammentaria sulla prima salita. Il percorso viscido non garantisce un’ ottima aderenza. Già sul primo dei 4 gpm previsti i tempi sono ottimi e lo continuano ad essere sul secondo. A metà tracciato il vantaggio di Nicolas è Lorenzo sul miglior tempo è di 5 minuti, mentre Gaia procede con quasi 7 minuti di vantaggio.

Ma il duro deve ancora venire, infatti la seconda metà di gara prevede il Salzberg, una salita di 2 Km e 600m di dislivello, lo Stranhag, 10 km e 1000m di dislivello e lo Schlafferam, 4 km e 500m di scalata verticale. Nonostante le difficoltà altimetriche ed il freddo che morde le gambe i tempi continuano ad abbassarsi ed il divario ad aumentare.
All’arrivo Nicolas e Lorenzo vanteranno il miglior tempo per più di 8 minuti sulle prove cronometrate e 25 sul tempo totale, mentre Gaia risulterà la migliore per più di 10 minuti sulle prove speciali.

Lorenzo: Nonostante il tempo da lupi il setting della mia KTM SCARP era perfetto. Anche sulle lunghe discese le pastiglie Brenta mi hanno permesso di dare il massimo preservando l’ottimo feeling in frenata. Sono contento di aver riattaccato il numero dopo la delusione dell’engadina Bike giro. Ora guardiamo il futuro per nuove sfide.- Ha detto Lorenzo alla arrivo”.

Con il sole deve essere una figata quest gara, – ha aggiunto Nicolas – il percorso lungo mi ha abbastanza provato a livello fisico.” Aggiunge Nicolas

Il Team in questa prova ha guadagnato il primo e il secondo posto.

Prossimo appuntamento la SHC SWISS EPIC, nota corsa a tappe che quest’anno si svolgerà nei dintorni di Coira, nel vicino Canton Grigioni.

Una risposta a “Fratelli Samparisi al via della Pedalonga dopo Salzkammergut”

  1. Giulia

    Il box di partenza e sosta all’Aprica, durante la sfida dell’Everesting dello scorso luglio, era sempre frenetico di curiosi e fan accaniti dei fratelli Samparisi. È stato interessante seguire un’impresa del genere, complimenti ad entrambi per l’impegno e l’entusiasmo che mettete in ogni sfida!!

Unisciti alla conversazione

Cerca su www.riday.it

Login

Crea un Account

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Recupero Password

Hai dimenticato la password? Inserisci il Nome Utente o l'Indirizzo Email. Riceverai un link via email per creare la nuova password.

CARRELLO (0)