Australia: l’origine della lana merino RIDAY Wooltech

Si chiama Mount Hesse, il luogo in cui sono coccolate le pecore merino che danno origine alla lana morbida e anti-pilling Wooltech di RIDAY®. Mount Hesse si trova nell’ Australia sud-orientale, nello stato di Victoria. L’ azienda, che ne conduce l’attività, ha alle spalle una ricca storia, ma può anche guardare avanti a un futuro radioso.

Mount Hesse è un’azienda agricola a conduzione familiare ed è uno dei maggiori produttori di lana merino in Australia.

L’azienda è gestita secondo standard ambientali olistici e integrati e best practice. Stabilisce gli standard per le esigenze odierne di qualità e lavorabilità della lana e sperimenta nuovi concetti – per il pascolo, la zootecnia, la tosatura e le condizioni naturali di vita del bestiame. Questi concetti sono fondamentali per migliorare continuamente il prodotto finale.

Origine e storia

Le pecore originali introdotte nella fattoria nel 1840 erano piccole merinos sassoni con lana corta e vello leggero.

Nel 1861 fu formato un allevamento per allevare arieti sostitutivi al fine di migliorare la produttività del gregge, con arieti in eccesso venduti ad altri allevatori di pecore. L’allevamento di Mount Hesse Merino continuò fino al 2004, quando fu presa la decisione di concentrarsi sul gregge di lana e di lasciare il compito, che richiede tempo e lavoro di allevamento di arieti sostitutivi, ad allevatori specializzati.

Le pecore oggi sono di grandi dimensioni, di corpo semplice con un taglio di lana che si avvicina a 6 chili e un micron medio di 19,5.

Oggi l’azienda annovera 7.000 pecore merino incrociate con arieti merino e 3.500 pecore merino incrociate coi montoni Border Leicester per la produzione di agnelli di prima qualità e pecore sostitutive materne per l’industria dell’agnello di prima qualità. I Wethers vengono conservati fino a due anni di età, a meno che le condizioni stagionali non dettino diversamente.

I maschi merino sono selezionati dal Centreplus Merino stud www.centreplus.com.au con sede nel NSW centrale. Essi sono selezionati in base a un indice a duplice scopo, sebbene anche le caratteristiche fisiche della lana e del corpo siano una priorità nella loro selezione.

Poiché la proprietà si è sviluppata con l’introduzione di specie da pascolo più produttive e specializzate che sono adatte al clima che cambia, l’azienda intende aumentare il numero di greggi per trarre vantaggio dal miglioramento della domanda per la lana naturale e sostenibile prodotta nella proprietà.

RIDAY Wooltech, lana merino anti-pilling extra soft.

Unisciti alla conversazione

Cerca su www.riday.it

Login

Crea un Account

I tuoi dati personali verranno utilizzati per supportare la tua esperienza su questo sito web, per gestire l'accesso al tuo account e per altri scopi descritti nella nostra privacy policy.

Recupero Password

Hai dimenticato la password? Inserisci il Nome Utente o l'Indirizzo Email. Riceverai un link via email per creare la nuova password.

CARRELLO (0)